Gli Ingredienti del Sushi

Alga Nori la quale contiene una gran quantità di proteine e Sali minerali, fibre, vitamina C superiori a quelle dell’arancia, vitamina A e vitamina B12, numerosi benefici per la salute grazie anche  ai numerosi nutrienti che contiene come i carotenoidi, i polifenoli, antiossidanti il betacarotene, il selenio, ferro, acidi grassi e omega 3. Si ritiene che sia in grado di abbassare il colesterolo, favorendo anche l’eliminazione dei grassi nel sangue.

Il tipo di riso utilizzato per preparare il sushi è il sushi- meshi, un tipo di riso bianco a chicco corto e tondeggiante, preparato secondo i dettami di precise proporzioni con atri ingredienti, rimane comunque una tipologia di riso dalle proprietà nutrizionali paritetiche delle altre, quindi ricco di carboidrati complessi che associato agli altri ingredienti ricchi di proteine ne dona un indice glicemico moderato.

Il pesce, generalmente si utilizzano tonno, sgombro, merluzzo, salmone, polpo, seppia, alimenti atti a  di donare  un alto tenore energetico grazie al contenuto di proteine, naturalmente poveri di lipidi, e con una discreta percentuale di grassi polinsaturi. Per quanto le vitamine e minerali si riscontrano la B12 e la D.

Le verdure, rafano, carote, cetrioli, sono ricche di fibre, ad eccezione dell’avocado che è altamente calorico per l’apporto di grassi, ma questo non incide significativamente sul contributo calorico finale. Il tofu, formaggio di soia, con prevalenza di grassi insaturi e privo di colesterolo, ma ricco di lecitina. Apporta anche  buone quantità di calcio, potassio e ferro; l’apporto vitaminico è discreto, vitamina B1, B2, PP.

Il pesce deve essere sempre di ottima qualità e deve essere necessariamente abbattuto ovvero congelato alla temperatura corretta, mantenuto tra i -20 e i -30 gradi per 24-48 ore.